Carrello prenotazioni »

Accomodations and tours in Cinque Terre and Ligurian Riviera. Online Booking
Leggi di più sulle policies covid-19
+390187760083 |  info@arbaspaa.com

EN | IT | de | fr |

Arbaspaa 20 birthday

2021: Arbaspàa, il Tour Operator delle Cinque Terre, compie 20 anni e festeggia con una raccolta fondi per il territorio, con premio finale!

Arbaspàa e la Fondazione Manarola Cinqueterre

Arbaspàa è un tour operator che nasce nel 2001 e ha sede a Manarola, nel cuore del Parco Nazionale delle Cinque Terre. E’ il primo del suo genere in questa zona, gestisce appartamenti ad uso turistico e si impegna con vignaioli, barcaioli e in generale con fornitori locali a creare i primi tour ed esperienze, tutte con uno sguardo verso la tutela dell’ambiente, conoscenza del territorio e autenticità di prodotti e sapori.

La Fondazione Manarola Cinqueterre (www.fondazionemanarola.org) nasce nel 2014, 3 anni dopo la disastrosa alluvione che ha coinvolto Vernazza e Monterosso.

Negli ultimi decenni il territorio ha subìto un progressivo abbandono, il che ha portato alla distruzione dei terrazzamenti e delle coltivazioni di vite e ha innescato una progressiva erosione del suolo. La Fondazione recupera i terreni abbandonati stipulando contratti con i proprietari, poi li pulisce e ricostruisce i muri a secco crollati o stabilizza quelli presenti e ripristina i canali di scolo. Dopodiché affida il terreno alle aziende agricole locali per il mantenimento con obbligo di conduzione ventennale.

Perché fa questo? L’intervento della Fondazione di recupero e restauro dei terreni in favore dell’agricoltura è fondamentale per la tutela del territorio. I muri a secco sono infatti le colonne portanti di questo bellissimo paesaggio e del suo intero ecosistema, che viene così sostenuto adeguatamente e preservato da frane e smottamenti.

Eugenio Bordoni e Catherina Unger, titolari di Arbaspàa, sono due dei 127 soci fondatori impegnati insieme alla comunità nel recupero e nella salvaguardia del territorio e del paesaggio. Eugenio è anche vice presidente della Fondazione e grazie al suo contributo i terreni in questione sono entrati nel progetto europeo Stonewallsforlife (www.stonewalls4life.eu, nell’ambito del Programma europeo LIFE CLIMATE CHANGE) che vede capofila il Parco Nazionale Cinque Terre insieme ad altri soggetti come Legambiente, Università di Genova, ITRB e Parco del Garraf in Catalogna, Spagna.

La campagna “This is not just a wall” (#thisisnotjustawall) su Instagram  mira a accrescere la consapevolezza sulla fragilità del territorio delle Cinque Terre e sull’importanza dei muretti a secco nella zona. 

this_is_not_just_a_wall_campaign

L'iniziativa

Quest’anno Arbaspàa compie 20 anni di attività e decide di festeggiare con una raccolta fondi che andrà interamente a sostenere il lavoro della Fondazione: “E’ la consapevolezza di esistere grazie al territorio che ci muove, il desiderio di volerlo proteggere e di vedere crescere sempre di più questo importante progetto per la tutela di un paesaggio così bello ma altrettanto delicato, visitato ogni anno da milioni di visitatori – dice Eugenio Bordoni, concludendo: “Il 31 Luglio faremo in diretta Facebook (@Arbaspàa) l’estrazione di 10 vincitori tra coloro che hanno fatto la donazione, a cui spediremo una copia del libro fotografico “Cinque Terre, Vigneti con vista mare” di C.Unger, in cui si parla anche del lavoro della fondazione.”

Manarola_Foundation_Cinque_Terre
#thisisnotjustawall

Questo contenuto è disponibile anche in: enInglese

×

Powered by WhatsApp Chat

× Chat with us on WhatsApp!